Bronek Kozka

Biografia

Bronek Kozka vive e lavora a Melbourne in Australia. E’ docente di fotografia e rittrattistica presso il Royal Melbourne Institute of Technology (Università) che insieme alla sua attivita fotografica commerciale, costituiscono la base, per la sua arte e la sua indagine sulla rappresentazione dei ricordi.

Kozka ha esposto in numerose mostre collettive e partecipato ad altrettanti premi, questi includono il National Portrait Award di entrambe l’Australia (2007 + 2009) e il Regno Unito (2008), Albury Art Prize (menzione speciale), SCAP08 e Scap09, Monash Art Gallery Award (2008 + 2009) e l’Hasseblad Masters Award (2008). Le mostre personali di Kozka includono "Picturing Community: Ugunja, Kenya" (2002), "Auschwitz Revisited" (2005) e "I migliori anni della nostra vita" (2009) , Kozka è stato anche invitato ad esporre una personale presso il Grand Prix international de photographie de Vevey nel settembre 2010, vincendo il Premio Broncolor per l’uso della luce, e nello stesso mese il lavoro di Kozka è stato esposto al Pingyao International Photo Festival in Cina dove è stato onorato con il premio come partecipante internazionale. Nel 2011 il lavoro di Kozka è presente al Chobi Mela, il festival fotografico del Bangladesh. I suoi lavori sono stati esposti nello stesso in Corea al Museo della Fotografia Hanmar.

Nel 2008 due serie di lavori di Kozka sono stati pubblicati da teNeues nel Hassleblad Masters Book Vol.1: "Sunshine House" e "Passione". Nel 2010 le opere di Kozka hanno fatto parte della pubblicazione Australiana “Hijacked: Australian & German Photography”.

Le opere di Kozka fanno parte di numerose collezioni private sia in Australia che a livello internazionale. Egli è rappresentato da Bett Galleria di Hobart & MARS Gallery di Melbourne, Australia